Friday 25 September 2020 21:53:16

IPv6

IPv6 sta per "Internet Protocol Version 6" ed è nato per sostituire l'Internet Protocol attualmente in uso (IPv4).
L' IPv4 ha oramai piu` di venti anni ed uno dei problemi più importanti che è emerso in questi ultimi tempi è la progressiva diminuizione di indirizzi IP disponibili per le nuove macchine che devono collegarsi in Rete.
Il nuovo protocollo quindi è nato per porre rimedio a tale problema e in piu` apporta delle innovazioni a livello di rounting e di network autoconfiguration.

Dato l'enorme quantità di macchine connesse con IPv4 non è possibile determinare un giorno preciso in cui si smetterà di usare IPv4 e si comincerà a usare IPv6.
Attualmente questi due protocolli coesistono senza problemi, ed è già possibile sperimentare vari servizi quali news, irc usando IPv6.

Esistono determinate caratteristiche dell' IPv6 pensate appositamente per la fase di migrazione.
Infatti gli indirizzi IPv6 possono essere ricavati dagli indirizzi IPv4, e si possono creare tunnel IPv6 su reti IPv4.

E' bene ricordare inoltre che il nuovo protocollo è stato sviluppato e proggettato dall' IETF ( Internet Engineering Task Force) e da altri laboratori di ricerca.
Oggetto di tale documento è quello di specificare come realizzare tali tunnel in modo tale da poter utilizzare i servizi IPv6 pur collegandosi al proprio provider utilizzando il protocollo IPv4.

Il tunneling permette quindi di trasportare il traffico Ipv6 usando il routing Ipv4.
Quindi gli Host e i Router dual stack (IPv4/IPv6) utilizzano il tunnel per instradare il traffico Ipv6 su porzioni di rete che hanno unicamente IPv4

Si verra` a creare quindi una situazione simile a questo schema:

 

Azzurra IRC Network © 1997-2020

Pagina generata in 10 millisecondi
CSS HTML