I Servizi

La Storia

Sin dalla sua nascita (Settembre 1997) Azzurra mette a disposizione degli utenti dei servizi avanzati che permettono di registrare i propri nickname e di mantenere così una propria identità sulla rete.

I primi servizi utilizzati erano integrati nel daemon utilizzato (CR1.3) e consistevano in un solo Service Agent "SERVICES". Questi servizi sebbene fossero sufficienti a gestire i nick e a proteggere i canali da Takeover, non permettevano all'utenza di registrare autonomamente i propri canali e mancavano di funzioni utili come il controllo dei cloni, statistiche di rete, servizi di messaggistica ecc.

Nel mese di Marzo 1998 sono stati così sviluppati dei servizi aggiuntivi rispetto ai servizi del CR1.3 che aggiungevano la maggior parte delle caratteristiche mancanti nei servizi nativi. Questi servizi sono stati configurati come pseudo-servers services.azzurra.com e cybcop.filmaker.it.

Durante il mese di Giugno 1998 per via dell'inadeguatezza del CR1.3 la rete decise di aggiornare il software di tutti i servers al CR1.5. Poiché il CR1.5 era ancora in fase di betatesting e i servizi nativi non funzionavano, sono state aggiunte ai vari services.azzurra.com e cybcop.filmaker.it (che poi hanno cambiato nome in services.net e cybcop.net) tutte le caratteristiche dei servizi di base come la registrazione libera dei canali e gli autokill centralizzati cercando di imitare lo stile dei servizi usati in DALnet.

Dall'estate del 1998 fino ad ora i servizi sono stati riscritti varie volte dallo staff di rete al fine di garantire affidabilità e conformità alle esigenze della rete superiori a quelle offerte da altri tipi di servizi come quelli del CR.



Nell'estate del 2001 i vecchi servizi sono stati completamente accantonati e sono stati riscritti per la prima volta per piattaforma Unix. Inizialmente basati sui Sirv di Trevor Klingbeil i servizi attuali sono stati riscritti quasi completamente da zero dal nostro staff.



Nel settembre 2002, dopo un periodo di testing durato mesi, è entrata in servizio attivo la serie 2.x degli Azzurra IRC Services, versione che rappresenta un momento molto importante nel percorso evolutivo dei services di Azzurra, segnando il definitivo distacco dai SirvNET Services.



Una quasi completa riscrittura ed ampliamento del codice di base della versione precedente ha portato notevoli miglioramenti della stabilità complessiva e dell'occupazione di risorse hardware, garantendo prestazioni ottimali anche in presenza di un'utenza di gran lunga superiore all'attuale. Una solida base che regge su di se il lavoro dei "Core Services" (services.azzurra.org), degli "Statistical Services" (stats.azzurra.org) e dei "Security Services" (cybcop.azzurra.org), anch'essi riscritti o modificati in larga parte per migliorarne il rendimento e introdurre nuove funzionalità.



Ai notevoli cambiamenti interni si sono infatti aggiunte importanti novità per l'utenza di Azzurra, primo fra tutti il supporto multi-lingua per i Core Services, la reintroduzione del concetto di Successor di un canale, l'ampliamento della lunghezza massima di un memo e la possibilità di ignorare automaticamente memo in arrivo da altri utenti e altro ancora.



I Servizi Attuali



Core Services (services.azzurra.org)



Tipo: pseudo-server 
Versione attuale: 2.2.2 [Zero] 
Attualmente sviluppati e mantenuti da: Sonic 
Caratteristiche principali: 
- Registrazione e gestione di nickname e canali e relative liste di operatori 
- Servizi di memorandum 
- Controllo automatico cloni 
- Gestione AKILL, QLINE, GLINE, ecc. 
- Supporto nativo dell'usermode +x di Azzurra 
- Supporto multi-lingua 
- Protezione interna da flood e registrazioni di massa 
- Autenticazione della email di registrazione del nickname necessaria in modo da poter garantire un sicuro recupero delle password di nick e canali 
- Eliminazione automatica di quei nick registrati ma non autorizzati 
- Flag AutoOP/AutoVoice per i canali che permettono di assegnare lo status di operatore o di voice a tutti gli utenti del canale senza dover inserire mask generiche nelle liste xOP 
- Protezioni contro desynch di rete 
- Supporto Services Agents esterni 
- News e welcome-message



Services Agent per gli utenti:
NickServ:Registrazione e gestione nickname 
ChanServ: Registrazione e gestione canali 
MemoServ: Servizi di memorandum per nickname e canali 
HelpServ: Assistenza sui comandi dei servizi



Services Agent per gli operatori della rete:
OperServ: Amministrazione rete 
RootServ: Configurazione servizi e gestione liste operatori 
DebugServ: Debug e controllo stato interno 
Sono inoltre disponibili comandi esclusivi per gli operatori della rete anche in NickServ, ChanServ e MemoServ



Statistical Services (stats.azzurra.org)
Tipo: pseudo-server 
Versione attuale: 1.9.1 [Ichigo] 
Attualmente sviluppati e mantenuti da: Sonic 
Caratteristiche principali: 
- Statistiche di rete 
- Ricerca utenti 
- Servizio "last-seen"



Services Agent per gli utenti:
SeenServ: Ricerca utenti in IRC e servizio "last-seen"



Services Agent per gli operatori della rete:
StatServ: Statistiche di rete 
Sono inoltre disponibili comandi esclusivi per gli operatori della rete anche in SeenServ



Security Services (cybcop.azzurra.org)
Tipo: pseudo-server 
Versione attuale: 2.2.x [The World] 
Sviluppato e mantenuto da: Sonic 
Caratteristiche principali: 
- Controllo Open Socks / Wingate / Proxy.

Disclaimer

Tutti i contenuti di questo sito sono Copyright © 1997-2020 Azzurra IRC Network, salvo ove diversamente specificato. Tutto il materiale di proprietà altrui è stato riprodotto con il consenso esplicito dei diretti interessati. E' espressamente vietata la copia o la riproduzione su qualsiasi mezzo dei contenuti di questo sito, se non dopo autorizzazione scritta di Azzurra IRC Network.

Webmaster: morant - joep - Progeny · Logo design: Armoured

Per contattare gli amministratori di Azzurra consultare la sezione contatti

Azzurra IRC Network © 1997-2020

Pagina generata in 10 millisecondi
CSS HTML