venerdì 18 agosto 2017 10:46:16

La storia

Nella lontana estate 1988, Jarkko Oikarinen uno studente dell'università Finlandese di Oulu ebbe l'idea di creare un nuovo sistema di chat multiutente. Basandosi inizialmente su alcuni software esistenti come 'MUT' (Multi User Talk) e 'Talk' di Unix, Jarkko diede vita ad IRC, un sistema di chat rivoluzionario. La particolarità del software scritto da Jarkko era la possibilità di poter collegare tra di loro due o più demoni IRC.
Fu grazie a questa innovazione che in Finlandia si sviluppò una rete IRC universitaria che permetteva agli studenti di tutte le università del paese di comunicare tramite i loro terminali Unix. Quando divenne disponibile la connessione Internet tra più stati la rete IRC Finlandese si espanse fino a raggiungere alcuni server Statunitensi dando vita poco tempo dopo alla prima rete IRC Internazionale tutt'oggi esistente: Eris Free Net (EfNet).
Negli anni successivi sono nate tantissime reti IRC Nazionali ed Internazionali, con una conseguente crescita esponenziale del numero di utenti nel mondo, tanto da far diventare IRC il sistema di Chat più diffuso. IRC ha fatto la sua comparsa in Italia intorno al 1995 quando nacquero i primi server IRC Nazionali, anche qui IRC ebbe subito un vasto numero di sostenitori, grazie anche al supporto di alcune università e di importanti provider che fornirono le risorse per i primi server IRC Italiani.

IRC originariamente fu progettato come un sistema di chat "anarchico", dove non ci fosse alcun controllo sulle attività degli utenti; l'importante incremento di utenza avuto nella prima metà degli anni 90 ha reso quindi la maggior parte delle reti IRC luoghi caotici e invilibili. La mancanza di moderazione fu la causa principale della nascita e il conseguente sviluppo del fenomeno dell'IRCWar, che consiste nell'utilizzare tecniche più o meno lecite che vanno dai DoS (Denial of Service) all'hacking al fine di impossessarsi delle chatroom di altri utenti.

Nell'intento di creare un ambiente di chat stabile, sicuro e soprattutto moderato, nasce nel 1997 Azzurra IRC Network, la prima rete IRC interamente Italiana.
Azzurra nasce dall'unione del server xfiles.azzurra.com della NetCom Telematica S.p.A. con irc.filmaker.it, di Filmaker Videoproduzione S.r.l. appartenenti in precedenza alla rete FastNet, a questi ultimi dopo pochi giorni si unì il server IRC di Leonet S.r.l.
Sin dall'inizio lo staff della rete ha concentrato tutti i suoi sforzi nella creazione di un ambiente di chat controllato, che si differenziasse dalle più caotiche reti IRC già presenti su Internet. Azzurra è stata la prima rete Italiana e la seconda europea ad introdurre i servizi di registrazione di Nicknames e ChatRooms oltre ad alcune protezioni per gli utenti come il crypt dell'IP in modo da limitare il più possibile, essendo quest'ultimo non più interamente visibile, il fenomeno dell'IRCWar.

Sono moltissimi i provider nazionali che hanno supportato il network Azzurra negli anni, garantendo stabilità e risorse che hanno permesso alla rete di raggiungere un numero di chatters che va al di la di ogni precedente aspettativa dei suoi fondatori.
Oggi la rete vanta picchi di quasi 10.000 utenti connessi contemporaneamente, 30.000 nickname registrati e oltre due milioni di connessioni in un mese. Sono questi i numeri che collocano Azzurra costantemente nella top 15 delle reti IRC mondiali, nonostante la rete sia frequentata quasi unicamente da chatters di lingua Italiana.

Tecnicamente Azzurra si basa su due HUB in housing rispettivamente presso Blixer S.p.A. e Infostrada Wind S.p.A., collegati tra di loro attraverso connettività MIX-IT (Milan Internet eXchange) su fibra ottica, questo garantisce alla rete una stabilità unica nel panorama IRC Italiano.
L'indirizzo principale per collegarsi alla rete è irc.azzurra.org, quest'ultimo punta a rotazione su tutti i server principali di Azzurra per bilanciarne il carico a favore della stabilità e affidabilità della connessione.
La rete offre ottimo supporto anche agli utenti esteri, sono diversi i chatter di lingua Italiana che si collegano ad Azzurra da Stati Uniti, Canada e Australia.
Per facilitare le connessioni di quest'ultimi con l'Italia Azzurra mette a disposizione indirizzamenti dedicati, irc.us.azzurra.org e irc.as.azzurra.org, indirizzi che puntano a server IRC configurati in modo particolare per agevolare le connessioni provenienti dall'estero.

Azzurra è anche una delle prime reti IRC ad aver introdotto accessi sulla rete IPV6, grazie al supporto fornito da NgNet, uno dei due carrier IPV6 Italiani.
NgNet è un'iniziativa di Telecom Italia Lab S.p.A. (precedentemente CSELT - Centro Studi E Laboratori Telecomunicazioni) per promuovere l'innovazione di Internet e delle reti IP.
Caratteristica degna di nota e che determina una maggior sicurezza per l'utenza di Azzurra rispetto a quella di altri Network IRC, è la possibilità di mascherare parte del proprio indirizzo IP, criptandolo.
Tale effetto è ottenuto mediante l'utilizzo dello usermode +x, impostato in automatico da tutti i server della rete alla connessione dei client.
Per chi è alla ricerca di una maggiore sicurezza per la propria connessione è inoltre possibile utilizzare connessioni sicure tramite protocollo SSL. Per informazioni più dettagliate riguardo la storia di Azzurra, sui servizi disponibili e sulla rete in generale potete visitare le apposite sezioni dedicate di questo sito.

Buon divertimento.

Realizzato da debiAn () in occasione del Webbit 2003
Testo rivisto e corretto da maruscia ()

Mibbit

Chatta subito

Inserisci il nickname ed eventuale password del tuo nick registrato
Channel:

Nick:

Nick password:

Java:

JavaChat by

JAFirc

Utilità

Hits Counter

Accessi: 255212

Disclaimer

Tutti i contenuti di questo sito sono Copyright © 1997-2017 Azzurra IRC Network, salvo ove diversamente specificato. Tutto il materiale di proprietà altrui è stato riprodotto con il consenso esplicito dei diretti interessati. E' espressamente vietata la copia o la riproduzione su qualsiasi mezzo dei contenuti di questo sito, se non dopo autorizzazione scritta di Azzurra IRC Network.

Webmaster staff: morant - joep - Progeny

Per contattare gli amministratori di Azzurra consultare la sezione contatti

Azzurra IRC Network © 1997-2017

Pagina generata in 230 millisecondi
CSS HTML